21462302_210220279514458_1109451109909879500_n.jpg

Splendido quadro di Edmund Blair Leighton intitolato Abelardo ed Eloisa.

 

Pietro Abelardo si forma nelle scuole monastiche; ascolta alcune lezioni di Anselmo ed intraprende la carriera di insegnante.
Scrive Lettere di Abelardo ed Eloisa, testo medioevale che racconta l’amore di una coppia di amanti.
Abelardo è un giovane maestro parigino, viene incaricato da parte di una famiglia di nobili dell’educazione di Eloisa, figlia di Fulberto, canonico di Notre Dame. 
Nel 1116, presso la scuola di Sainte Généviève, si accorge della fanciulla che, nonostante sia giovane, è molto colta: conosce sicuramente il latino, e forse il greco e l’ebraico.
I due si innamorano:

«Col pretesto delle lezioni ci abbandonammo completamente all’amore, lo studio delle lettere ci offriva quegli angoli segreti che la passione predilige. Aperti i libri, le parole si affannavano di più intorno ad argomenti d’amore che di studio, erano più numerosi i baci che le frasi; la mano correva più spesso al seno che ai libri… […]»

La fanciulla rimane incinta, partorisce Astrolabio (carpitore di stelle), e i suoi parenti richiedono il matrimonio, che dovrà essere celebrato in segreto: Eloisa inizialmente è preoccupata, tuttavia il matrimonio viene celebrato, ma a causa del terrore di uno scandalo, Eloisa si ritira presso il monastero di Argenteuil.

La famiglia punirà Abelardo tramite la castrazione ed Eloisa rimarrà rinchiusa in convento. Mentre Abelardo continuerà la sua carriera, rifugiandosi all’Abbazia di Saint-Denis, Eloisa continuerà a sospirare pensando al suo amato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...