Pia de’ Tolomei è un personaggio presente nel V Canto del Purgatorio. 
Ci troviamo nell’Antipurgatorio, dove risiedono i pentiti in punto di morte. Tra questi, abbiamo Iacopo del Cassero, Buon Conte da Montefeltro e Pia. Ella fu la moglie di Nello de’ Pannocchieschi, probabilmente colpevole di infedeltà oppure, secondo altri commentatori, uccisa dal marito. Forse liberandosi di Pia, Nello aveva potuto sposare Margherita, la sua seconda moglie.Segue uno splendido quadro del pre-raffaelita Dante Gabriel Rossetti, che raffigura “Pia de’ Tolomei” (1868–1880).
Il canto si chiude in modo solenne, con le parole di Pia:

«Ricorditi di me, che son la Pia; 
Siena mi fé, disfecemi Maremma:
salsi colui che ‘nnanellata pria
disposando m’avea con la sua gemma.»

Ella fu la moglie di Nello de’ Pannocchieschi, probabilmente colpevole di infedeltà oppure, secondo altri commentatori, uccisa dal marito. Forse liberandosi di Pia, Nello aveva potuto sposare Margherita, la sua seconda moglie.Segue uno splendido quadro del pre-raffaelita Dante Gabriel Rossetti, che raffigura “Pia de’ Tolomei” (1868–1880).

 

21731189_210186906184462_3134131756811672704_n.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...