Su di me

Sarebbe troppo semplice descrivermi dicendo cosa faccio; per questo vi dirò come sonoGiovane donna dal caschetto nero, una miriade di idee e progetti, poco tempo per realizzarli. Penna alla mano, taccuino e un astuccio di evidenziatori dai colori pastello per colorare le pagine del mio diario. Pelle come una pesca, rotonda come una mela, simpatica come un limone, ma con tanti viaggi da vivere, e articoli da condividere.

PD_36_File_001.jpg